Briciole

Ti trovi qui:Home/Home

Sabato 30 marzo 2019 alle ore 20:30 diversi insegnanti della Scuola degli "Amici della Musica" di Fagagna si presenteranno al pubblico suonando il proprio strumento. Alcuni sono, oltre che insegnanti, concertisti di professione, altri solo saltuariamente. Sarà sicuramente un'occasione per conoscerli meglio e soprattutto per ascoltare brani tratti da repertori molto diversi, dal Barocco al Contemporaneo, dal Blues al Pop senza trascurare alcune contaminazioni fra Classico e Moderno. Ci sarà chi suona da solo, chi in duo, chi in formazioni più ampie; finale con un Ensamble formato da tutti gli insegnanti.
I brani in programma concerto musica maestri! Eventi a Udine
sono stati scritti da Johann Sebastian Bach, Tomaso Albinoni, Charles Gounod, Robert Schumann, Georges Bizet, Giacomo Puccini, Hugo Wolf, György Ligeti, Luciano Fancelli, Kees Schoonenbeek, Alberto Potente, Beatles, Boney M., A-ha, Davide Martina, Gabriele Saro; ci sarà, inoltre, spazio anche per delle improvvisazioni,

Una serata, dunque, all'insegna della varietà che potrà veramente soddisfare gusti e curiosità. Non mancate!

Ingresso libero.

Una serata “

Potrebbe interessarti: http://www.udinetoday.it/eventi/concerto-musica-maestri-6616813.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/UdineToday/131006693676317

Sabato 24 novembre 2018 alle ore 20.45 presso l'auditorium di Moruzzo si è tenuto il tradizionale CONCERTO di S. CECILIA.
Protagonisti i cantanti Liliana BIONDI, Fabiola CUDICINI, Flaviano ZULIANI, Christian FEDERICI, Giancarlo TUZI, allievi del m.o Federico LEPRE accompagnti dall'orchestra "Amici in Musica" sotto la direzione del m.o Andrea TOFFOLINI che hanno presentato il progetto "IL TEATRO: IL CINEMA DI IERI".

Il rapporto del cinema con il teatro è presente fin dalle origini della storia del nuovo linguaggio. Nei primi anni della sua storia, il cinema si appoggiò alla tradizione teatrale: infatti, utilizzò dapprima i teatri come luogo per le rappresentazioni e giunse solo in seguito nelle sale specializzate. Osservando il cinema delle origini si coglie una sorta di dialogo tra le forme nuove della visione e la spettacolarità teatrale: tale dialogo è rimasto vivo nel corso dell’intera storia del cinema. Il teatro e il cinema, strumenti ricreativi e culturali, presentano dunque numerose analogie. Anche nell’ambito musicale l’affinità tra questi due mondi è evidente: il ruolo giocato da temi e arie dell’opera lirica diventa la funzione delle colonne sonore - sia strumentali che cantate - nella cinematografia moderna. Sulla base di questa idea durante la serata è stato delineato un percorso musicale che parte proprio da temi tratti da film (o da brani di musica leggera) e che compie un salto all’indietro fino alle arie di Mozart. Il concerto è stato chiuso da un duetto, tratto da I Puritani di Bellini.

 

Fisarmonica in Concerto

 

Sabato 22 settembre 2018 dalle ore 17:30 alle 19:00 si è tenuto presso l'auditorium "Riedo Puppo" di Moruzzo un CONCERTO DI FISARMONICA. Protagonista del pomeriggio musicale il m.o Adolfo DEL CONT, docente di fisarmonica presso il Conservatorio di Udine e concertista di fama internazionale. Il concerto è stato introdotto da  una promettente allieva del maestro, FrancescaVENTURINI (classe 2005) che in pochi anni ha già superato il primo livello preaccademico di fisarmonica.

Il concerto è stato preceduto da una breve presentazione della fisarmonica da concerto BAYAN. Di derivazione russa, ha un’estensione di suoni pari a cinque ottave sulla tastiera della mano destra e tramite un convertitore si ha, sul manuale sinistro, oltre ai bassi tradizionali, una tastiera simile alla destra come posizione e numero di note. Le particolarità tecniche di questo strumento spesso consentono l'esecuzione di partiture senza l'ausilio della trascrizione.
Il programma musicale è molto vario e spazia dagli autori classici come Rameau, Mozart, Rossini, Strauss jr, per arrivare agli autori del Novecento e a quelli contemporanei come Precz, Rossi, Constant, Runchac e  Belocisky.

Video collegato

iscrizioni iscrizioni A.S. 2018-19

Con il mese di ottobre sono iniziati  i corsi di musica che la nostra associazione promuove da oltre trent'anni.

E' possibile iscriversi ancora in base agli orari eventuali ancora disponibili.
All'atto dell'iscrizione sarà richiesto il versamento della quota associativa (Euro 20,00 Socio Ordinario, Euro 80,00 Socio Sostenitore) e, se possibile, il pagamento della prima rata, che ha cadenza bimestrale.
Ricordiamo che è possibile aiutare il Centro Culturale anche in qualità di socio simpatizzante con il solo obbligo del versamento della quota associativa, senza dover frequentare lezioni; Vi invitiamo, inoltre, a scegliere di destinare il cinque per mille, al momento della dichiarazione annuale dei redditi.
Durante l'anno sarano proposte ulteriori attività sia per aumentare l'offerta musicale sia per coinvolgere maggiormente alunni e genitori. Alcune di queste proposte sono gratuite, e si effettueranno solo in alcuni periodi dell'anno, in funzione delle attività programmate e degli orari che si riusciranno ad individuare.

Per  informazioni telefonare al n. 331.90 30 616 (preferibilmente in orario pomeridiano).